Il Linux Professional Institute arriva in italia, e sceglie Firenze

COMUNICATO STAMPA

Il Linux Professional Institute arriva in Italia

LPI – Linux Professional Institute – leader internazionale nelle certificazioni professionali Linux arriva in Italia, e sceglie Firenze.

Nato con l’obiettivo di sviluppare uno standard globale per la certificazione Linux, il Linux Professional Institute opera in più di 7.000 sedi in tutti i paesi del mondo grazie ad una importante rete di partner formativi, docenti certificati e professionisti specializzati.

Nel 2007 ha superato la soglia dei 170.000 esami sostenuti e di oltre 53.000 certificazioni riconosciute a livello internazionale.

LPI da il benvenuto nella propria rete di partner ad LPI-ITALIA. Nell’ultimo anno il network di LPI è cresciuto molto, in particolare in Europa, Medio Oriente e Africa” dichiara Jim Lacey, Presidente e Amministratore delegato del Linux Professional Institute, che aggiunge, commentando il buon lavoro svolto in questi anni da John Meaney, Area Operation Manager per l’EMEA: “Investire nella crescita della rete, affidandosi a partner regionali importanti che condividono con noi l’obiettivo di una crescita di Linux e del software Open Source attraverso la creazione di standard di qualità della forza lavoro è stata sicuramente una scelta vincente.”

LiCI, Linux Certification Institute – il primo e unico istituto in Italia specializzato in formazione Linux attivo a Firenze dal 2006 – è stato scelto da LPI come proprio referente per l’Italia, diventando centro di coordinamento per tutte le attività dell’organizzazione; sono già 120 le sedi d’esame attive su tutto il territorio nazionale.

“Dall’inizio dell’anno, LiCI si sta dedicando alla crescita di LPI Italia: attraverso una campagna pubblicitaria, il sito web, il numero verde e la partecipazione ad eventi, è iniziata l’attività di promozione e di supporto a coloro che vogliono usare Linux professionalmente. LPI Italia vuole assicurare alle aziende e alla Pubblica Amministrazione la preparazione di professionisti affidabili e la presenza di strutture qualificate per riconoscerne le competenze.” afferma Daniele Cirio, Direttore Esecutivo di LPI Italia.

Invitiamo tutti a visitare il nostro sito web o a contattarci direttamente:

Scarica il PDF del comunicato