Comunicato Stampa: LPI presenta i nuovi esami di certificazione.

LPI presenta i nuovi esami di certificazione per i percorsi LPIC-1 e LPIC-2

(Sacramento, 1 Aprile 2009) Linux Professional Institute (http://www.lpi.org), primo ente di certificazione per competenze Linux nel mondo, ha annunciato il rilascio di una nuova versione dei propri percorsi d’esame più diffusi, LPIC-1 e LPIC-2.
Dal primo Aprile 2009 i nuovi esami sono disponibili in tutto il mondo in Inglese, Tedesco e Giapponese attraverso il network di Pearson Vue e Prometric. Durante eventi e Exam Lab organizzati dai nostri partner regionali saranno disponibili esami in Cinese, Francese, Portoghese e Spagnolo.

Jim Lacey, Presidente ed Amministratore delegato di LPI dichiara:
“Quest’anno Linux Professional Institute festeggia il decimo anniversario dalla sua fondazione. La pubblicazione dei nuovi esami dimostra tutta la vitalità della nostra organizzazione e la sua attenzione alle innovazioni e cambiamenti che avvengono all’interno dell’industria IT”.
“Per determinare le priorità e gli obiettivi dei nuovi esami abbiamo seguito un lungo processo di consultazione pubblica che ha coinvolto direttamente moltissimi degli attori attivi nell’ecosistema Linux. Contributi importanti sono arrivati dalle grandi aziende, dai professionisti e da tutta la comunità Opensource” ha aggiunto Lacey.

E’ interessante sottolineare come questo ampio processo consultivo ha dimostrato che la certificazione LPIC-1 è diventata nei fatti lo standard “entry-level” di certificazione per le competenze Linux, tanto da spingere molte aziende e responsabili IT a considerarlo un pre-requisito necessario in fase di recruiting per figure professionali di supporto tecnico, sviluppatori, amministratori di sistema, amministratori di rete, progettisti.

G. Matthew Rice, direttore della Produzione di LPI, che ha seguito tutto il processo di revisione dei programmi, vuole esprimere la propria gratitudine ai volontari che che in tutto il mondo hanno partecipato e contribuito al processo di sviluppo degli esami attraverso il “Job Task Analysis”, revisionando obiettivi, suggerendo tecnologie.
Rice aggiunge: “Grazie a questo processo i nostri esami sono molto più attenti e ricchi di domande relative alle problematiche di internazionalizzazione, accessiblità e localizzazione dei sistemi Linux. Per tutti coloro che sono con noi dall’inizio questo è un passo molto atteso che dà un significato particolare al nostro decimo anniversario.”

Le modifiche principali includono:

Nuovi contenuti:
SQL Data Management
Accessiblity
Localization and Internationalization
Data Encryption
More Troubleshooting and Security
udev Device Management
More Logical Volume Management
IMAP/POP
Obiettivi e Focus delle Certificazioni LPIC
LPIC-1 consolida l’attenzione all’utlizzo quotidiano di un sistema Linux con elementi essenziali richiesti all’amministrazione di sistema.
LPIC-2 pone maggior enfasi alla soluzione di problemi e alla sicurezza, e consolida l’attenzione sulle competenze necessarie all’amministratore di sistema e all’amministratore di rete.
Modifiche alla gestione dei punteggi
I pesi e le numerazioni degli esami e delle domande sono state rivisti in un’ottica di standardizzazione così da facilitare gli editori di libri di testi e i candidati.
Minimizzata la duplicazione di contenuti tra gli esami.

Per i dettagli ed i nuovi programmi, consultare il sito:
http://www.lpi-italia.org/certificazione/

Per un resoconto analitico dei cambiamenti strutturali:
http://www.lpi-italia.org/2009/03/04/lpi-i-nuovi-esami-ecco-cosa-cambiera/

Dal 2008 LPI è anche in Italia. E’ possibile sostenere gli esami di certificazione in oltre 100 Test Center e rivolgersi ai nostri partner per seguire corsi di formazione.

Per contatti:
Daniele Cirio
Linux Professional Institute Italia
website: http://www.lpi-italia.org
mail: info@lpi-italia.org
numero verde: 800-910354