LPI annuncia il programma “School-to-Work” in Spagna

Il Linux Professional Institute (LPI) ha annunciato un innovativo programma di formazione e certificazione in Spagna, “School-to-Work” sponsorizzato dal Ministero dell’Educazione spagnolo e dal Fondo Europeo per la Cultura e lo Sport. Questo programma, condotto dalle scuole secondarie spagnole e da LPI Spagna, preparerà 300 studenti per diventare professionisti Linux e formatori IT.

“Noi ad LPI sappiamo che Linux ed il Software Open Source stanno crescendo e sono una componente chiave delle infrastrutture IT di nazioni ed imprese in tutto il mondo. Per questo motivo accogliamo le opportunitò per lavorare con autorità governative e formative per sviluppare la loro forza lavoro in ambito IT. Questo programma in Spagna è un esempio di come molti partner possono collaborare per assiucare ai giovani le necessarie competenze tecniche per avanzare nella propria carriera professionale” ha detto Jim Lacey, Presidente e CEO di LPI.

Il programma “School-to-Work” prevede lo sviluppo di una piattaforma e-learning su Linux ed altre competenze IT e preparerà gli studenti per le certificazioni LPIC-1 ed LPIC-2. Il programma prevede di espandersi in tutta la Spagna ed è attualmente in corso in 14 istituti superiori. Una lista degli educatori e relative scuole può essere trovata qui:

“Come docente nel campo dell’IT riconosco l’importanza di Linux per le future carriere dei miei studenti. La certificazione LPI è un importante elemento per dimostrare le competenze Linux ed Open Source agli imprenditori. Con i miei colleghi continuerò a lavorare con LPI per migliorare e creare contenuto FOSS di alta qualità per portare queste risorse al resto del mondo che parla spagnolo” sono le parole di Alejandro de la Torre, docente IT ed educatore al IES Miguel Romero e project coordinator. De la Torre fa notare che 56 insegnanti e 371 studenti hanno finora partecipato al progetto.

The Linux Professional Institute is globally supported by the IT industry, enterprise customers, community professionals, government entities and the educational community. LPI’s certification program is supported by an affiliate network spanning five continents and is distributed worldwide in multiple languages at more than 7,000 testing locations. Since 1999, LPI has delivered over 300,000 exams and 100,000 LPIC certifications around the world

Gli “eroi” di Linux Essentials completano la fase di beta test

Il Linux Professional Institute, il più grande organismo di certificazione Linux al mondo, annuncia il completamento in Europa, Medio Oriente ed Africa, della fase di beta testing del nuovo programma di certificazione Linux Essentials, un innovativo programma per la misurazione delle conoscenze base di Linux e dell’Open Source. Indirizzato agli utenti delle nuove tecnologie, il programma Linux Essentials, è impostato per essere adottato in scuole, centri di formazione, autorità scolastiche a partire da giugno 2012.

“La risposta di formatori, studenti ed altri membri della comunità Open Source che collabora con LPI nello sviluppo del programma Linux Essentials ha superato ogni più rosea aspettativa. Questo conferma il la nostra ricerca sulla necessità di una certificazione entry-level per misurare le conoscenze fondamentali in ambito Linux ed Open Source. Tutti i volontari che hanno collaborato con LPI in questa cruciale fase di sviluppo degli esami sono “eroi” ai nostri occhi.” ha detto Jim Lacey, Presidente e CEO di LPI. Lacey ha continuato spiegando che gli esami beta consentono di valutare la qualità delle domande di esame, assegnare il punteggio per passare il test richiede una grande quantità di persone che sostengano l’esame.

LPI ha cominciato a reclutare “eroi” volontari per il processo di beta testing nel mese di aprile (dopo la nascita della mascotte Linux Essentials, il pinguino “vendicatore”). Fino ad oggi quasi 700 persone hanno preso parte alla versione beta dell’esame, LPI necessita di almento 400 esaminandi per una analisi psicometrica delle domande.

Sintesi dei partecipanti:

Birmingham City University (BCU), Birmingham, Regno Unito: Lunedì 21 maggio 24 studenti della Scuola di Computer, Telecomunicazioni e Network, Facoltà di Tecnologia, Ingegneria ed Ambiente, sono stati i primi al mondo a sostenere l’esame Linux Essentials. I membri della facoltà Chris Maguire e Stephen Murphy, in collaborazione con LPI-UK, hanno condotto le sessioni di esame. La BCU è stata anche attivamente coinvolta nello sviluppo delle domande per il programma Linux Essentials.

LinuxTag, Berlin, Germania: Durante il LinuxTag è stata annunciata la pubblicazione della prima documentazione gratuita per Linux Essentials realizzata da Linuxp Front. Un ebook di 300 pagine scaricabile in inglese e tedesco. Questo documento è disponibile anche su Android 2.3.3 e successive da Google Play in tedesco ed inglese.

Durante il LinuxTag 20 persone hanno partecipato al primo corso di preparazione tenuto dagli autori della documentazione, Michael Gisbers di Open Source Press e Dimitrios Bogiatzoules un volontario storico di LPI. Durante il LinuxTag hanno partecipato all’esame oltre 60 persone.

Jos, Nigeria: 71 persone hanno partecipato alla sessione degli esami Linux Essentials. Gli studenti, di diverse età e formazione, si sono praparati agli esami attraverso uno speciale corso fornito da Nignux Technologies, una azienda locale che si occupa di Linux ed Open Source. I partecipanti hanno sfidato le intemperie in una città che è stato oggetto di “tempi turbolenti nei mesi scorsi”, vedi report.

Esami beta di Linux Essentials si sono tenuti anche in altre città della Nigeria negli stati di Oyo, Lagos e Ogun.

“Linux per Bulgari”, Sofia, Bulgaria: durante questo evento nazionale per professionisti in ambito Linux oltre 20 volontari hanno sostenuto l’esame attraverso un nuovo sistema online di distribuzione esami sviluppato da LPI e l’affiliato locale, L’Agence universitaire de la Francophonie (AUF).

 

LPI Marketplace: LPI ha recentemente lanciato una risorsa online per contenuti inerenti la formazione Linux. Uno dei prodotti in primo piano è il primo libro per la preparazione a Linux Essentials: “Linux Essentials” di Roderick W. Smith of Sybex.

 

Altri esami beta di Linux Essentials svolti a Maggio/Giugno 2012:

Germania: Monaco, Stuttgart, Tettnang, Wurzburg
Svizzera: Winterthur
Italia: Roma, Orvieto (vedi foto)
Iran: Isfahan State e Tehran
Oman: Oman University
Libano: Beirut
Tunisia: Tunisi

 

Il programma Linux Essentials è alla fase finale dello sviluppo – è stato appena fatto uno studio Angoff modificato con Subject Matter Experts (SME) ad Utrecht, Paesi Bassi. Uno studio Angoff modificato fornisce la psicometrica con dati aggiuntivi per convalidare domande e facilitare la definizione di un punteggio valido per l’esame. Per ulteriori informazioni su questo ultimo passo verso la pubblicazione dell’esame vedere: https://www.lpi.org/certification/.

L’esame Linux Essentials sarà disponibile alla fine di giugno 2012 in Europa, Medio Oriente ed Africa e nel resto del mondo nel 2013. Una descrizione completa su https://wiki.lpi.org/wiki/LinuxEssentials

Pearson VUE, la partnership si rafforza

A partire dal 1 luglio 2012 sarà possibile sostenere gli esami LPI esclusivamente attraverso il circuito Pearson VUE, un network di più di 5000 centri sparsi in tutto il mondo.

A partire da questa data, la certificazione LPI non sarà più disponile presso i centri Prometric. Pearson VUE distribuisce i nostri esami fin dal 1999, anno di nascita del Linux Professional Institute.

Le scadenze saranno le seguenti:
Fin da ora è possibile acquistare voucher, registrarsi e sostenre esami di certificazioni presso i centro Pearson VUE

Il 25 maggio 2012 è l’ultimo giorno in cui è possibile acquistare voucher da Prometric

Il 30 giugno 2012 è l’ultomo giorno per sostenere un esame presso un centro Prometric

Il 3 luglio 2012 è il primo giorno in cui i candidati possono usare i voucher Prometric presso i centri VUE

Trova il centro Pearson VUE più vicino dove sostenere un esame.

Leggi le FAQ sulla registrazione agli esami con Pearson VUE (inglese)

[ATP] Consel, nuovo partner per la formazione Linux

Linux Professional Institute è lieto di accogliere tra i propri partner Consel – Consorzio ELIS per la Formazione Professionale Superiore.

“Fin dalla sua nascita il Consorzio ELIS (www.consel.org) si occupa di formazione specialistica in ambito telecomunicazioni e tecnologie multimediali (Media), motivo per il quale è entrato con orgoglio nel network LPI ATP (Linux Professional Institute – Authorized Training Partner). Infatti l’offerta formativa ELIS, che prevedeva già lo studio dei sistemi operativi basati su Linux e in generale delle tecnologie che utilizzano l’Open Source, aumenta la sua qualità con l’integrazione della certificazione LPI riconosciuta in tutto il mondo.” sono le parole di Massimo Francesca.

Per LPI Italia Daniele Cirio ha dichiarato: “Diamo il benvenuto a Consel, storica realtà formativa romana. Siamo sicuri che Consel, punto di riferimento per la formazione per il centro-sud e con suoi 20 anni di esperienza nel campo della formazione, sarà in grado di dare un significativo contributo alla didattica in ambito Linux ed Open Source.
L’interesse mostrato da Consel per la formazione e la certificazione su Linux è una scelta importante per la formazione tecnica dei suoi studenti che potranno ottenere così ulteriori vantaggi dal proprio percorso formativo.”

[ATP] Corsi Linux con H4T nuovo partner LPI

Il Linux Professional Institute dà il benvenuto ad H4T, azienda di servizi informatici focalizzata sul mondo Open Source.
“La partership con LPI è un passo strategico molto importante per la nostra azienda.
Il nostro obiettivo è quello di poter lavorare per il cliente su qualsiasi piattaforma Linux e di aiutarlo a gestire le attività quotidiane in autonomia. In questo senso, non possiamo evitare di essere un promotore della sua diffusione culturale e tecnologica.
Ritengo in generale, che la formazione sia un momento importantissimo per poter garantire un futuro ad una piattaforma che ha positivamente rivoluzionato il mondo informatico.” sono le parole di Alessandra Vidili, Direttore Generale di H4T.

Daniele Cirio, Master Affiliate di LPI in Italia così commenta la partnership: “Siamo lieti di accogliere una realà come quella di H4T, interessante realtà formativa che opera nel campo dell’Open Source attraverso l’utilizzo delle più diffuse distribuzioni Linux enterprise. È per noi molto positivo che un’azienda come H4T, che lavora quotidianamente con differenti versioni del sistema operativo Linux, sia diventata nostra partner, questa è l’ennesima prova dell’indipendenza e della neutralità della nostra certificazione.”