Indagine: Il mercato del Software Libero in Italia.

tux-office-web

LPI Italia sta svolgendo un’indagine sull’utilizzo di Linux e del FOSS (Free and Open Source Software) sul mercato italiano, l’indagine è rivolta a Liberi Professionisti, Aziende, Pubbliche Amministrazioni, Università, Organizzazioni Non Governative, Associazioni e tutte quelle organizzazioni che offrono servizi FOSS.

Lo studio intende analizzare il mondo dei servizi e delle soluzioni FOSS in Italia nel 2013. Le conclusioni saranno rilasciate con licenza libera ed in coincidenza con Linux Day 2013.

Partecipa adesso all’indagine e contribuisci a delineare meglio il quadro italiano professionale del Free ed Open Source Software. Sarà possibile partecipare all’indagine solo fino all’11 ottobre 2013.

Linux Professional Institute è membro di e-Skills/EESA

Il Linux Professional Institute da questa estete è ufficialmente un membro della Associazione e-Skills (EESA: http://eskillsassociation.eu ). EESA sostiene lo sviluppo delle competenze informatiche e l’alfabetizzazione digitale in Europa, in collaborazione con la Commissione europea, le autorità pubbliche in tutta Europa, le PMI e altre parti interessate.

LPI ha più volte collaborato con EESA in passato: recentemente sullo standard delle competenze IT all’interno di un quadro europeo di e-Competence (e-CF). Jim Lacey , presidente e CEO di LPI da dichiarato: “Saremo lieti di rappresentare gli interessi dei software Linux e open source all’interno di questa organizzazione, così da cooperare su un ordine del giorno più grande di lo sviluppo delle competenze in Europa “.

LPI si unisce i seguenti altri membri EESA: Il Council of European Professional Informatics Societies (CEPIS), Cisco, CompTIA, ECDL Foundation, The European CIO Association (EuroCIO), EXIN, HP, Microsoft e Oracle.

Nel campo delle iniziative comunitarie per lo sviluppo di un marchio di qualità per la formazione del settore ICT, i percorsi formativi LPIC del Linux Professional Institute si sono allineati al programma europeo di e-Competence Framework (e-CF) ha detto André Richer, Principal Administrator presso la Commissione Europea nell’ambito della Direzione generale Imprese e industria ed ha aggiunto: “confidiamo nel prezioso contributo che LPI potrà dare al CEN ICT Skills Workshop (European Standardisation Committee) ed l’Associazione e-Skills nel’ ambito della “grande coalizione per lavori digitali” lanciata dal presidente Barroso nel marzo 2013″.

Informazioni sulla strategia europea di competenze informatiche (EU e-skills strategy):
http://ec.europa.eu/enterprise/sectors/ict/e-skills/index_en.htm

Maggiori informazioni sul quadro europeo di e-Competence (European e-Competence Framework):
http://www.ecompetences.eu

Maggiori informazioni sulla missione e le attività di e-Skills/EESA:
http://www.eskillsassociation.eu/index.php?option=com_content&view=article&id=28&Itemid=2

Per ulteriori informazioni sui membri del e-Skills/EESA:
http://eskillsassociation.eu/index.php?option=com_content&view=article&id=78&Itemid=4

LPI Membership Program

Linux Professional Institute ha lanciato un programma di membership aziendale per le organizzazioni partner interessate a promuovere le opportunità di crescita del Software Linux e open source.

Il programma “Corporate Membership” ha una serie di funzioni, tra cui la promozione di prodotti, servizi per la ricerca di professionisti IT, webinars e panels con esperti del settore, l’accesso ai canali di marketing globali e opportunità di networking con i leader e gli esperti in tecnologia Open Source.

corporate-membership

Il programma di Corporate Membership è disponibile solo nella Regione del Nord America (USA e Canada), ma visto che ha suscitato un notevole interesse lavoreremo affinché venga rilasciato anche in Italia.

Per maggiori informazioni: http://www.lpi.org/