Comunicato stampa – nuova Brand Identity e lancio del nuovo sito Linux Professional Institute

Pubblichiamo la traduzione del comunicato ufficiale LPI International sulla presentazione del nuovo sito.

lpi linux professional institute

Comunicato stampa – nuova Brand Identity e lancio del nuovo sito Linux Professional Institute

(Marketwired)

Toronto, Canada. 21 Settembre 2016

Il Linux Professional Institute (LPI) è felice di annunciare la sua nuova vision e la mission con il lancio del nuovo sito, una nuova Brand Identity e un video.

Tutti sforzi tesi a confermare gli scopi di LPI: rendere possibili opportunità economiche e creative per tutti, rendendo universalmente accessibili le conoscenze e le competenze certificate Open Source.

Istituita come organizzazione internazionale non-profit nell’Ottobre del 1999 dalla comunità Linux, LPI è cresciuta a livello globale, contribuendo alla costante diffusione di Linux e del software Open Source, nonché alla certificazione professionale e al supporto dei suoi membri.

Il rinnovato impegno di LPI nei confronti della comunità è la chiave di volta della ristrutturazione del sito e della Brand Identity.
Nel prossimo anno questi sforzi andranno ancora oltre, supportando la crescita delle nostre certificazioni, gli aspetti corporate e le partnership accademiche.

La comunità di LPI è stata creata nel 1999. È riconosciuta in 180 Paesi ed è supportata in 9 lingue.

LPI pone gli standard indipendenti per la certificazione professionale Open Source più accessibili, versatili, e richiesti al mondo.

Nell’anno in corso abbiamo già sorpassato il mezzo milione di esami somministrati. Vogliamo che la nostra identità e il nostro sito riflettano questa situazione, dando agli utenti un ancora maggiore senso delle opportunità da cogliere e un ancora migliore accesso a tutte le nostre risorse Linux e Open Source: cosa che è finalmente possibile.

Così ha dichiarato G. Matthew Rice, Executive Director di LPI.
Enfatizzando il ruolo che LPI gioca nella costante crescita dell’adozione di software Open Source, Rice ha aggiunto:

LPI è un programma di certificazione altamente abilitante e scalabile, per professionisti che necessitano di dimostrare le proprie competenze così da stabilire o migliorare una carriera Open Source e partecipare quindi alla economia e alla comunità dell’ecosistema Open Source stesso.

Il lancio del nuovo sito riafferma e rafforza l’ideale di LPI di sfida allo status quo delle soluzioni “closed source”, offrendo un approccio diverso per ottenere formazione e riconoscimento di competenze, abbattendo le barriere d’ingresso per individui e imprese, fornendo accesso per tutti e livellando economicamente l’ecosistema.

Che cosa è il Linux Professional Institute (LPI)

LPI è l’organizzazione che fornisce lo standard globale di certificazione e supporto ai professionisti dell’ambiente Open Source. Con più di 500mila esami somministrati è l’entità indipendente di certificazione più grande al mondo in ambito Linux e Open Source.

LPI vanta professionisti certificati in 181 Paesi, somministrando gli esami in 9 lingue, con oltre 200 partner per la formazione.

Il nostro impegno è quello di fornire la comunità IT di certificazioni della massima qualità, rilevanza e accuratezza.

Un impegno che richiede che lo sviluppo del processo dei nostri esami venga altamente dettagliato, avvalendosi di un ambiente di partecipazione e consultazione.

Entrate a far parte attivamente della comunità LPI.

Potete connettervi tramite Facebook, o unirvi ai volontari dell’Exam Development, collaborando allo sviluppo degli esami, le certificazioni, le tecnologie correnti.

Per ulteriori informazioni: www.lpi.org.

Contatti

  • Daniele Cirio, Country Manager Italia, Linux Professional Institute, operations@italy.lpi.org.
  • Ufficio Stampa LPI Italia, ufficio.stampa@lpi-italia.org.

Una risposta a “Comunicato stampa – nuova Brand Identity e lancio del nuovo sito Linux Professional Institute”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *