LPI espande le sue certificazioni al mondo DevOps

LPI espande la propria offerta di certificazioni per riconoscere l’importanza del DevOps nella Community Open Source. Di seguito, la traduzione del comunicato ufficiale LPI International.

LPI_Logo-ColourSmallLPI lancia una consultazione rivolta alla community stessa per sviluppare un nuovo esame e relativa certificazione DevOps.

 

Progettata per riflettere la crescente importanza dei modelli collaborativi e degli strumenti DevOps sia nel campo dell’amministrazione di sistema sia dello sviluppo software, la certificazione richiederà ai candidati di passare un esame per ottenere il titolo di LPI Certified Open Technology DevOps Engineer.

I primi esami si terranno nell’autunno del 2017.

LPI DevOps Eng Badge

A proposito della nuova certificazione DevOps, Fabian Thorns, Director of Certification Development di LPI, dichiara:

Il DevOps, nella sua essenza, è un modello collaborativo supportato da un set di strumenti specifici. Abbiamo tenuto sotto osservazione la catena di strumenti mentre questa maturava negli ultimi anni, ed è ora il momento giusto per la comunità Open Source di LPI di iniziare a discutere su come fornire dimostrazione delle competenze necessarie per l’utilizzo di strumenti e soluzioni DevOps.

L’ Executive Director di LPI, G. Matthew Rice, ha aggiunto:

Con l’introduzione delle metodologie DevOps nel workflow di un sempre maggior numero di aziende, le competenze a sostegno dell’uso dei tool del DevOps divengono sempre più importanti, e hanno sempre più impatto sul lavoro dei nostri candidati. La diffusione del DevOps rende inoltre ancora più rilevanti per una platea del tutto nuova – come per esempio quella dei developer – tutta una serie di argomenti primari in LPI.
Il primo passo del nostro percorso per un processo di sviluppo degli esami orientato alla e dalla Community è l’indagine tra tutti coloro che lavorano nel settore: questa indagine avrà una importanza fondamentale nel processo di identificazione delle competenze richieste per supportare la collaboratività tra i settori admin e software development.

L’indagine consultiva – o Job Task Analysis (JTA) – implica un sondaggio online per professionisti dell’Open Source in tutto il mondo, e una consultazione con i volontari LPI dello Sviluppo Esami: quando il processo di sviluppo degli esami sarà a regime il dialogo sul processo stesso si svilupperà nella mailing list dedicata e con una serie regolare di post sul blog di LPI.

Thorns ha aggiunto:

Invitiamo tutti coloro che sono coinvolti in ambito DevOps e i membri del nostro team di volontari dello Sviluppo Esami a partecipare attivamente al JTA. Ciascun singolo contributo è importante nella creazione di una certificazione che rifletta e supporti le competenze che contano veramente sul lavoro.

LPI Sviluppo Esami: come farne parte

Il repository ufficiale dei materiali sulla nuova certificazione e sulla partecipazione allo Sviluppo Esami DevOps – DevOps Exam Development – è: http://www.lpi.org/devops.

Il processo di Exam Development di LPI è analizzato in dettaglio qui: http://www.lpi.org/value-of-certification/our-certification-development-standards.

È possibile iscriversi alla mailing list dedicata qui: http://www.lpi.org/examdev-list.

LPI Italia dedicherà al processo una serie di aggiornamenti su questo stesso blog, e siamo fin da subito a disposizione per domande e approfondimenti.

Il comunicato stampa originale è disponibile qui: LPI DevOps Press Release.

Contatti

  • Daniele Cirio, Country Manager Italia, Linux Professional Institute, operations@italy.lpi.org.
  • Ufficio Stampa LPI Italia, ufficio.stampa@lpi-italia.org.

4 risposte a “LPI espande le sue certificazioni al mondo DevOps”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *