I migliori Open Source Software (FOSS) del 2016 secondo Gabriel Cánepa

Abbiamo tradotto il post di Gabriel Cánepa, sviluppatore, sistemista Linux e autore di testi dedicati all’Open Source e Linux, dedicato alle migliori risorse FOSS del 2016.

L’originale è online qui.

Con il 2016 appena finito, era tempo di stilare una classifica di quali siano stati i migliori Open Source Software (FOSS – Free and Open Source Software) con cui abbia avuto a che fare durante l’anno.

Non sono necessariamente programmi usciti nel 2016, ma sono comunque programmi che mi sono stati utili e che ho apprezzato nel corso dell’anno.

I dieci programmi FOSS del 2016 secondo Gabriel Cánepa

L’intento di questo articolo è di recensirli così che anche altri possano venirne a conoscenza, provarli e trovarli utili.

1. Atom Editor

Senza dubbio il numero uno della mia classifica, magari perché non sono soltanto un SysAdmin ma anche uno sviluppatore. Quando ho trovato questo editor di testo per Linux sviluppato da GitHub ne sono stato subito conquistato.

Atom è facilmente espandibile tramite i pacchetti aggiuntivi che, tra le varie funzioni, forniscono anche l’autocompletamento del codice per un’ampia varietà di linguaggi, supporto FTP e browser preview integrata.

Date un’occhiata al video introduttivo:

2. NextCloud

NextCloud si propone come “una casa sicura per tutti i tuoi dati”, ed ha avuto inizio come progetto separato di uno dei primi collaboratori del progetto ownCloud. Pur sollevando un discreto polverone nella community ownCloud, NextCloud sembra intenzionato a espandersi come soluzione alternativa a ownCloud di cloud privata con accesso condiviso a file, calendari e contatti.

3. Celestia

Anche SysAdmin e sviluppatori hanno bisogno di qualche distrazione ogni tanto: Celestia, simulazione 3D astronomica, vi permetterà di navigare l’intero universo.

foss - celestia

Al contrario di altri software con funzione di mero planetario, Celestia permette di viaggiare attraverso il sistema solare e la galassia, non solo sulla superficie terrestre. Come dire:
Verso l’infinito e oltre!

4. FreeRDP

Se i vostri compiti di amministratore di sistema includono la gestione di server Windows via RDP (Remote Desktop Protocol), FreeRDP è senza dubbio uno strumento da provare.

I suoi sviluppatori lo descrivono come un client RDP per Windows Terminal Services. Il progetto è su GitHub, e naturalmente siamo tutti invitati a collaborare.

5. Flyspray

Anche su questo software potrei essere considerato di parte. Ma se siete in cerca di uno strumento di bug-tracking e project management solution, Flyspray è esattamente ciò che fa per voi: uno strumento web sotto Apache che ha tutto ciò che serve. E non lo dico soltanto io: persino ArchLinux usa Flyspray per il bug-tracking.

Supporta sia MySQL sia PostgreSQL come server di database e fornisce funzioni di voting, notifiche email (è necessaria l’installazione e configurazione di un mail server separato) e anche, opzionale, il Social Sign In via Facebook o Google.

6. GNUCash

Con GNUCash si va ben oltre il semplice foglio di excel per gestire le finanze familiari o di un piccolo business.

Questo software FOSS di rendicontazione permette di tenere sotto controllo conti bancari, spese ed entrate, con in più la possibilità di creare dei reports personalizzati. È assolutamente facile da usare, senza perdere nulla in rigorosità.

Il sito ufficiale include una ottima sezione FAQ, il manuale e un tutorial: tutto quello che serve per imparare a usarlo presto e bene; in più, la mailing list viene in aiuto se rimanesse in sospeso qualche aspetto.

7. LogicalDOC

Disponibile anche in versione Enterprise a pagamento oltre che nella edizione Community gratuita, LogicalDOC è un DMS (Document Management System) su piattaforma web pluripremiato, che offre la gestione di documenti e dati condivisi in una soluzione economica e sicura.

Inoltre LogicalDOC consente di gestire l’accesso alle risorse con l’attribuzione di ruoli di controllo della sicurezza, tenendo anche traccia dello storico delle versioni dei documenti tramite un semplice sistema di controllo. LogicalDOC può essere installato in versione Standalone su singolo computer, oppure su server dedicato come servizio in condivisione, o ancora come soluzione SaaS (Software as a Service).

8. Blender

Un software per chiunque lavori nei campi di game development, video editing, o 3D modeling: se vi occupate, professionalmente o per hobby, di questi settori, dovreste veramente dare un’occhiata a Blender.

foss blender

Pur essendo una soluzione FOSS non ha niente da invidiare a software in commercio. Inoltre Blender “gira” non soltanto su Linux, ma anche su MacOS e Windows.

9. DVDStyler

DVDStyler è un altro strumento multi – piattaforma, un software FOSS per la compilazione di DVD che assicura una presentazione professionale a video e immagini.

DVDStyler consente di creare menu interattivi oppure di scegliere tra quelli predefiniti, aggiungere sottotitoli o file audio, integrare video di vari formati. Per di più permette anche di masterizzare il DVD senza dover uscire dalla applicazione.

10. OSQuery

Come suggerisce il nome, siamo di fronte a un sistema che fornisce informazioni in tempo reale su tabelle e eventi che possono essere sottoposti a ricerca utilizzando una console interattiva che utilizza la sintassi SQL-like.

È possibile utilizzare OSQuery per esplorare il sistema alla ricerca di intrusioni, per lanciare la diagnostica, o anche solo per produrre i report delle operazioni: il tutto con un unico strumento.

foss osquery

Con OSQuery sarà semplicissimo analizzare un sistema in maniera approfondita anche per chi ha soltanto conoscenze di base di SQL. Un’altra ragione per provarlo? È “made in Facebook”.

Riepilogo

Le classifiche sono sempre spunto di discussione: quali sono stati per voi i software Open più importanti nel 2016? Quali potrebbero essere i migliori o più importanti nel 2017? Vi aspettiamo nei commenti!

Un pensiero su “I migliori Open Source Software (FOSS) del 2016 secondo Gabriel Cánepa”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *