Linux Professional Institute (LPI) Italia è Media Partner di GrUSP per la stagione 2019 – 2020

Prato, 1 novembre 2019

Linux Professional Institute (LPI) Italia è Media Partner di GrUSP per la stagione 2019 – 2020.


GrUSP, nata nel 2003 come associazione di professionisti IT incentrata sul PHP, ha negli anni allargato i suoi orizzonti a un più vasto panorama che ormai copre tutti gli aspetti salienti dello sviluppo web, diffondendo best practice e storie di successo con una serie sempre più ampia di eventi.

LPI Italia ha deciso di stabilire con GrUSP una Media Partnership dedicata a tutti gli eventi della stagione 2019 – 2020.

Se è vero che GrUSP e le sue manifestazioni rappresentano “il punto di riferimento in Italia per le buone pratiche nel mondo dello sviluppo web”, è altrettanto vero che sempre di più quello sviluppo web passa da tecnologie, filosofie e pratiche Open Source e che sempre di più l’infrastruttura del web è made in Linux e quindi assolutamente nelle corde della mission di LPI.

Le conferenze GrUSP 2019 – 2020

  • 7, 8 novembre containerday,  l’evento dedicato alle tecnologie di containerizzazione e virtualizzazione per il pubblico DevOps.
  • A fine mese a Verona laravelday, dedicata al framework PHP Laravel (giovedì 28 novembre workshop, venerdì 29 conferenza).
  • 5, 6 marzo 2020 il più grande evento italiano dedicato alle tematiche DevOps, con speaker anche internazionali: Incontro DevOps Italia (IDI 2020), Bologna, 5 Marzo (workshop) e 6 Marzo (conferenza).
  • 13 marzo a Faenza il CSSday.
  • Ad Aprile a Verona si ritrovano le community italiane e internazionali di sviluppatori Ruby (rubyday, 2 Aprile) e di sviluppatori Vue.js (vueday, 3 aprile). In maggio (12, 13), sempre a Verona: jsday, la conferenza internazionale dedicata a JavaScript, quest’anno alla decima edizione. 14 e 15 Maggio, phpday, la conferenza dedicata a PHP, diciassettesima edizione.
  • 12 Giugno, Verona, angularday.

Nell’autunno 2020 torneranno anche le conferenze dedicate rispettivamente a React.js (reactjsday), Node.js (nodejsday) e il framework PHP Symfony (sfday).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *