Invito a SMAU Milano 2008: 15-18 Ottobre

LPI, Linux Professional Institute ha il piacere di invitarti a visitare il nostro Stand a SMAU Milano 2008. La manifestazione si svolgerà dal 15 al 18 Ottobre a FieraMilanoCity.

Per ottenere il codice d’invito, scrivi una mail con nome e cognome e, se lo possiedi, il tuo LPI ID a smau2008@lpi-italia.org.

Cogliamo l’occasione per ricordarti che, per restare aggiornato sulle iniziative, le promozioni e le novità di LPI Italia, puoiiscriverti alla newsletter.


Smau Milano 2008 – 15-18 Ottobre Fiera Milano City

Smau 2008 si rivolge, oltre che ai responsabili dei sistemi informativi delle imprese e delle pubbliche amministrazioni, anche al vertice e ai manager delle diverse funzioni aziendali. Per loro percorsi di visita ed approfondimenti verticali dedicati e un’analisi dei migliori casi di successo di adozione delle ICT. I contenuti esposti in Fiera saranno riportati anche sull’Agenda dell’Innovazione, pubblicazione distribuita a tutti i partecipanti e contenente anche i risultati di ricerche condotte su ognuna delle line of business e sulla PA.

web: http://www.smau.it

Per corsi linux e certificazione, contatta i nostri Partner che sponsorizzano l’inziativa:

[ATP] Corsi e Certificazione Ubuntu Linux con Redomino

Linux Professional Institute dà il benvenuto a Redomino srl.
Redomino, un’azienda piemontese che fin dalle sue origini ha sviluppato specifiche competenze su GNU/Linux, Python, Zope e Plone, diventa da oggi Training Partner LPI presentando un programma di corsi d’eccellenza mirati al conseguimento della Certificazione Ubuntu Certified Professional.

Daniele Cirio, per LPI Italia, dichiara: “Siamo molto felici che un’azienda dalla grande professionalità ed esperienza come Redomino abbia deciso di unirsi al nostro gruppo. La crescita di GNU/Linux in Italia non potrà fare a meno di realtà come Redomino, dove oltre alle competenze tecniche ed alla passione per le tecnologie si trovano la serietà e l’affidabilità necessarie ad affrontare le sfide più difficili.”

I corsi si svolgono a Torino, Milano e Roma ed è già possibile iscriversi (per i dettagli consulta il sito web). Si organizzano su richiesta training in tutta Italia, anche in lingua inglese.

Giuseppe Masili, CEO di Redomino, dichiara: “Siamo lieti di far parte del gruppo di LPI Italia. Per il nostro team Linux è prima di tutto una passione e non possiamo che vedere con molto entusiasmo questa splendida opportunità di collaborare con le più importanti aziende del settore”.

Collabora allo sviluppo dell’esame LPIC-303 Security

Da Gennaio stiamo sviluppando il nuovo esame del percorso di specializzazione LPIC-3.
L’esame, LPIC-303, sarà focalizzato sulla Sicurezza in ambiente GNU/Linux ed andrà ad arricchire i percorsi di specializzazione della serie, affiancandosi al LPIC-301 ed al LPIC-302.
Ad Agosto è iniziata la fase di analisi per valutare il peso dei singoli argomenti all’interno dell’esame. In questa fase è possibile contribuire partecipando al Job Task Analysis Survey (la partecipazione è aperta a tutti coloro che sono certificati LPI).

Risorse per approfondire:

[ATP] Corsi Linux in Calabria: The BrainWork Srl

Linux Professional Institute dà il benvenuto a “The Brainwork S.r.l”, primo partner attivo nel Sud Italia.
Grazie alla volontà ed alle competenze di Fortunato Lodari già dalla prossima stagione sarà possibile seguire percorsi di preparazione agli esami LPI anche in Calabria, presso la sede di BrainWork di Catanzaro.
Siamo felici di accogliere nel nostro gruppo un’azienda che da anni guarda con interesse al progetto LPI. L’esperienza formativa di Brainwork e le competenze del Dr. Lodari daranno sicuramente un importante contributo che arricchirà l’offerta didattica d’eccellenza in Calabria“, dichiara Daniele Cirio, Responsabile di LPI per l’Italia.

    Partecipa all’indagine: “Servizi alla comunità, idee per il futuro”

    In previsione del 2009, decimo anniversario di Linux Professional Institute, la direzione di LPI International ha avviato un’indagine rivolta ad aziende, studenti e professionisti con lo scopo di definire lo sviluppo di nuovi servizi che vadano al di là della certificazione e che siano utili a rafforzare la comunità di Linux e dell’OpenSource.

    Per questo ti chiediamo di partecipare a questo sondaggio ed a collaborare con noi per immaginare, creare e definire tali nuovi servizi.

    Partecipa al sondaggio, in 2 minuti