Il Linux Professional Institute al SUSECon 2012

Il Linux Professional Institute (LPI) offrirà tutti gli esami di certificazione LPI al SUSEcon, 18-21 settembre 2012, al Caribe Royale Hotel, Orlando, Florida.

SUSECon è la prima conferenza annuale per clienti, partner ed appassionati SUSE. LPI parteciperà anche al vertice openSUSE subito dopo SUSECon.

“LPI ha una lunga storia di collaborazione e partnership con SUSE e siamo lieti di supportare sia SUSECon 2012 che i summit di openSUSE in Florida – i primi del genere in Nord America. SUSE ha sostenuto i nostri programmi di certificazione IT come LPIC-1 con i quali è possibile accedere al programma SUSE Certified Linux Administrator” ha detto Jim Lacey, presidente e CEO di LPI.

SUSE summit

LPI offrirà gli esami ad una tariffa promozionale di $99 per esame, ad eccezione degli esami LPI-301 che avranno un costo di $219. I dettagli sui differenti esami sono disponibili sulla pagina dedicata alle certificazioni LPI. Gli Exam Lab avranno luogo alle 9.30 di venerdì 21 settembre al SUSECon ed alle 14.00 durante il summit openSUSE. Entrambi gli esami si svolgeranno nella stanza F della Grand Sierra Ballroom, del Caribe Royale Hotel ed ogni esame LPI avrà una durata di circa 90 minuti. Per assicurarsi l’accesso agli esami è richiesta la registrazione all’indirizzo events@lpi.org indicando la preferenza di esame ed orario.

I candidati che completeranno con successo entrambi gli esame per una certificazione LPIC-1 (esami LPI 101 e LPI 102) avranno automaticamente diritto a ricevere la certificazione SUSE CLA. Per dettagli http://www.lpi.org/linux-certifications/partnership-programs/suse

Per partecipare agli Exam Lab devi ottenere il tuo LPI ID a questo indirizzo http://www.lpi.org/register

Il giorno dell’esame i candidati possono effettuare il pagamento 15 minuti prima dell’inizio degli Exam Lab. In alternativa, il pagamento può essere effettuato in anticipo tramite Paypal. I candidati all’esame devono portare il loro LPI ID e un documento d’identità con foto.

Michael Miller, vice presidente di Global Alliances e Marketing per SUSE, ha preso atto delle opportunità per i professionisti del futuro su Linux e il valore di conseguire la Certificazione LPI: “Per le persone con buone competenze Linux il mercato del lavoro è fiorente – e le possibilità di inserire i professionisti Linux direttamente nei centri dell’innovazione è un’opportunità emozionante che sta cambiando il nostro modo di lavorare e vivere. SUSECon ed il summit openSUSE sono progettati in modo che i partecipanti possano ottenere il massimo valore dalla loro esperienza, che comprende il miglioramento della loro carriera tramite il test messo a disposizione dal Linux Professional Istitute”.

Altre attività di LPI durante SUSEcon 2012 ed il summit openSUSE comprendono:

– Una presentazione su “Cavalcare l’onda del Lavoro in ambito Open Source” di Ross Brunson, Direttore dei Servizi soci LPI. Questa presentazione fornirà esempi da tutto il mondo della crescente domanda per professionisti Linux/OSS, consigli per migliorare le prospettive di carriera e un “surf board / kit” che permetterà di cavalcare la “grande onda” nell’adozione di Linux ed Open Source

– G.Matthew Rice, direttore LPI di Sviluppo Prodotto fornirà una sessione di informazione e presenterà il programma di certificazione LPI

– LPI Exam Cram 101: un evento di mezza giornata progettato per aiutare a preparare un utente esperto di Linux a superare l’esame LPI-101 verso la certificazione LPIC-1

– Stand per informazioni LPI: stand 105 nella Hall D ed E, Exhibit Hall, Grand Caribe Convention Center

– Un incontro informativo e di discussione informale durante il summit openSUSE sull’importanza del coinvolgimento della comunità e la certificazione nel promuovere le carriere professionali

Per informazioni dettagliate sulla partecipazione di LPI a SUSECon 2012 e il vertice openSUSE: http://www.lpi.org/blog/lpisusecon-2012

Nasce il programma LPI “Linux Essentials”

Linux Professional Institute annuncia il programma “Linux Essentials”

La “Certificazione Linux Essentials” introduce nuovi utenti e giovani a Linux ed Open Source.

(Doha, Qatar and Hanover, Germany: March 6, 2012) Il Linux Professional Institute (LPI), la più grande organizzazione per la certificazione Linux (http://www.lpi.org), ha annunciato “Linux Essentials”, un nuovo ed innovativo programma per la valutazione delle competenze in ambito Linux ed Open Source. Rivolto agli utenti delle nuove tecnologie, il programma “Linux Essentials” è impostato per essere adottato da scuole, autorità scolastiche e centri di formazione a partire da giugno 2012.

Il programma “Linux Essentials”, sviluppado da LPI per circa due anni, comprende la partecipazione di autorità qualificate, partner accademici, formatori privati, editori, organizzazioni governative, volontari professionisti IT ed esperti di Linux ed Open Source. Il singolo esame di “Linux Essentials” porta al certificato denominato “Certificazione Linux Essentials” che riconosce le competenze nelle seguenti materie:

  • La comunità Linux e la carriera nel campo dell’Open Source
  • I più diffusi sistemi operativi ed i principali applicativi Open Source
  • Comprendere il software Open Source Software e le relative licenze
  • Nozioni base sulla riga di comando, file e gli script
Linux Essentials

Il programma comprende:

  • Un esame di certificazione per introdurre nuovi utenti, specialmente giovani, a Linux ed alle tecnologie Open Source
  • Supporto per le competizioni internazionali come Worldskills
  • Supporto nella ricerca e nelle risorse per giovani che intendano avere una carriere in ambito Linux ed Open Source
  • Collegamenti regionali a programmi di lavoro ed apprendistato per i giovani
  • Sostegno LPI per governi ed autorità scolastiche
  • Sostegno LPI per la collaborazione tra insegnanti e condivisione di esercizi per la conoscenza base di Linux Essentials
  • Risorse per giovani indirizzati a lavori che richiedano competenze su Linux

L’esame “Linux Essentials” sarà disponibile da giugno 2012 in Europa, Medio Oriente ed Africa, in altre Regioni dal 2013.
Una descrizione completa del programma è disponibile su https://wiki.lpi.org/wiki/LinuxEssentials ed in italiano sul wiki.lpi.org

Privati ed organizzazioni interessate a partecipare al programma “Linux Essentials” possono contattarci all’indirizzo: innovation@lpi.org

Il Linux Certification Institute è supportato a livello globale dal settore dell’IT, imprese, professionisti, entità governative e la comunità formativa in ambito tecnologico. Il programma di certificazione LPI è supportato da una rete di affiliati sparsa per i cinque continenti e distribuita globalmente in diffrenti lingue ed in più di 7000 centri. Dal 1999 LPI ha eseguito oltre 300.000 esami e 100.000 certificazioni LPIC.

 

Il Linux Professional Institute

Il Linux Certification Institute fornisce un quadro globale del settore ed altri servizi per migliorare e sviluppare carriere nel settore Linux ed Open Source. Nata come organizzazione internazionale senza scopo di lucro nel settembre 1999 da parte della comunità Linux, il Linux Professional Institute continua ad ottenere riconoscimenti a livello globale e rappresenta una leadership per coloro che intraprendono una carriera in ambito Linux ed Open Source. LPI fa progredire il movimento Linux ed Open Source attraverso accordi con partner strategici, sponsorizzazioni, programmi innovativi ed attività di sviluppo.
I maggiori sponsor finanziari sono i Platinum Sponsor IBM, Linux Journal, Linux Magazine, Novell, SGI e TurboLinux, così come i Gold Sponsor HP e IDG.

[ATP] Corsi Linux in Veneto, con CNAPONLINE

Linux Professional Institute dà il benvenuto a CNAPONLINE Srl, azienda veneta punto di riferimento nella Formazione, Addestramento e Consulenze Aziendali nel settore dell’Information & Comunication Technology (ICT).
Sede di esame, in qualità di Pearson VUE Authorized Test Center (PVTC) e di Authorized Prometric Testing Center (APTC), per il sostenimento dei test di certificazione di tutte le principali società dell’ICT, CNAPONLINE opera da anni come Cisco Regional Academy, SUN Academy e CWNP Academy.

CNAPONLINE diventa da oggi LPI Training Partner con un programma di Corsi Linux d’eccellenza mirati anche al conseguimento delle Certificazioni LPIC.

Daniele Cirio, per LPI Italia, dichiara: “Dare il benvenuto a CNAPONLINE, è per noi elemento di grande soddisfazione.
Siamo convinti che CNAPONLINE, specializzata in reti informatiche (networking, routing e switching), reti wireless (access point, bridge, security), sicurezza nelle reti (firewall, ips, vpn, 802.1x), telefonia e voce su IP (IPTel e VoIP), linguaggi di programmazione (java), sistemi operativi e virtualizzazione (client e server), potrà dare un importante contributo in ambito Opensource e in particolare nell’offerta formativa e nei percorsi di certificazione su Linux con gli stessi standar di elevatissima qualità che la hanno contraddistinta fino ad ora.

Diana Ceccarello responsabile della formazione in CNAPONLINE dichiara: “Siamo veramente felici di essere diventati Training Partner di LPI. Questo passo rappresenta un ulteriore tassello per continuare a coronare successi nel mercato ICT e poter offrire ai nostri clienti nuove opportunità formative certificate all’insegna della massima qualità.”

Per il mercato del lavoro, e in particolare nel settore informatico, l’attestazione delle conoscenze e delle competenze è un punto fondamentale nella scelta dei lavoratori” sostiene Gustavo Penada, CEO di CNAPONLINE. “Poter attestare le proprie conoscenze e competenze anche in ambiente Linux è un sicuro vantaggio e rappresenta una opportunità per migliorare le proprie prospettive di carriera professionale ed economica oltre che il proprio bagaglio culturale, tecnico ed il curriculum“.